campi di impiego

Da oltre 15 anni il direttore tecnico esegue restauri su dipinti murali e su supporti vari (tela, tavola, lavagna, specchi), stucchi, ceramiche e terracotta, manufatti lignei, manufatti metallici, manufatti lapidei, mosaici parietali e pavimentali in marmo e vetro, restauri monumentali e archeologici, tessuti e cartacei. Svolge, inoltre, attività di restauro su opere d'arte contemporanee con specifico orientamento rivolto ai polimeri.